• (+39) 0735 657562

27 Giu

  • By admin-afj
  • In News
  • Comments Off

Il tuo sogno è diventare un designer? Da “grande” vorresti fare lo chef? Oppure l’orafo?

O magari ti piacerebbe lavorare in un ambiente creativo ed innovativo con  stampanti laser e 3D?

Se hai tra 18 e 35 anni non compiuti e in questo momento non stai lavorando, le Botteghe di mestiere di Piceni Art for Job possono offrirti l’iniziativa che fa per te.

Direttamente dal link del nostro sito web puoi iscriverti ad una delle nostre botteghe presenti in tutta la Regione Marche. Se verrai selezionato, parteciperai a un tirocinio di sei mesi, riceverai una borsa mensile di 500 euro lordi ma soprattutto imparerai sul campo le tecniche e i segreti del mestiere che avrai scelto.

“L’Artigiano Digitale” ed il “Cibo del Benessere” sono i due progetti di  Piceni Art For Job vincitori del bando di gara nazionale  “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione” promosso da Italia Lavoro Spa.

Per il progetto di filiera denominato “Cibo del benessere e ristorazione”, le aziende ospitanti sono: Marcozzi srl, Fritto Misto Lab Società Cooperativa, Agriturismo Vecchio Gelso di Lilla Simone, Messer Chichibio di Bollettini G. & Crescenzi P., Picena Mense di Camaioni Antonio, Alta gamma SRL, WineLab Srl, Il Cono di Biagiolini Vladimiro, Oikos Società Cooperativa, e Pizzeria del Centro Srl.

Mentre per quello di settore denominato “L’Artigiano Digitale” troverai le aziende : Oikos 2.0 Soc. Coop., Arte Gioiello di Zanchi Silvano, Appy Societa Cooperativa, F.lli Pasqualini srl, Gioielleria Coccia & Oddi di Giuseppe Coccia & C. Snc, Meletti Marco, Gatti Roberto, Gold Line Srl, Bottega Orafa di Mirko Bacelle, Corredo Più di Silvestri Anna.

Dal 4 al 27 luglio, dal portale www.botteghemestiereinnovazione.it, potrai candidarti presso le nostre botteghe vincitrici per attivare il tirocinio di 6 mesi previsto dall’avviso pubblico.

Alla tua domanda di iscrizione devi allegare:

  • copia del documento d’identità in corso di validità (o permesso di soggiorno se sei un cittadino extracomunitario)
  • autocertificazione dello stato di disoccupazione (scarica il format) o copia del certificato di iscrizione al Servizio competente che attesta lo stato di disoccupazione
  • curriculum vitae (scarica il format) con l’autorizzazione al trattamento dei dati ( con apposto la data e la tua firma)

Attenzione però: potrai candidarti solo una volta scegliendo o dal primo o dal secondo elenco.

Leggi qui la Guida per sapere come iscriverti.

In bocca al lupo!

Per conoscere tutti i dettagli, vai al bando